Ipàzia, Osservatorio Scientifico sulla Ricerca di Genere

Direttore Scientifico Paola Paoloni

https://web.uniroma1.it/deap/informazioni-su-paola-paoloni

http://www.ipaziaobservatory.com/

 

 

Ipàzia, Osservatorio Scientifico sulla Ricerca di Genere, vuole celebrare l'importanza dell'espressione di pensiero. Nasce nel 2014 con l’obiettivo di promuovere gli studi di genere in un’ottica volta a delineare le differenze ed esaltare le sinergie tra uomini e donne e, in generale, a sostenere la cultura della parità e delle pari opportunità, contrastando ogni forma di violenza o discriminazione. 

 

L’Osservatorio Scientifico Ipàzia si prefigge di fornire un quadro completo e aggiornato su ricerca, servizi, progetti e iniziative legate alle questioni di genere a livello locale, nazionale e internazionale. Per raggiungere i suoi scopi istituzionali, l'Osservatorio promuove e organizza varie iniziative di rilevanza scientifica, quali workshop, seminari, conferenze, studi, laboratori e pubblicazioni.

 

Ipàzia ha tre mission, rappresentate iconograficamente dai tre petali colorati del logo. Nuovi obiettivi e linee di sviluppo consentiranno di “colorare” altri petali e aggiungerne di nuovi. 

 

La mission primaria è incentrata sulla ricerca, sia accademica che empirica, attraverso l’attivazione di gruppi di lavoro, cui aderiscono partecipanti nazionali, internazionali e attivatori di rete, operativi su varie aree tematiche, quali ad esempio:

- imprenditoria femminile;

- governo d'impresa;

- comunicazione non finanziaria, con specifico riguardo alle questioni di genere;

- presenza delle donne nel mondo scientifico, nelle università, nella Pubblica Amministrazione e nelle imprese;

- relazioni tra genere, sostenibilità e responsabilità sociale d'impresa;

- capitale relazionale femminile in organizzazioni private e pubbliche, incluse le Università.

Il Workshop annuale e la Conferenza Internazionale sulla Ricerca di Genere (ICGR) sono tra le principali espressioni delle attività scientifiche dell'Osservatorio, in cui si estrinsecano le sinergie tra Accademia, mondo professionale e imprenditoriale.

 

Il secondo obiettivo di Ipàzia è quello di diffondere la conoscenza attraverso lo svolgimento di lezioni e la partecipazione a corsi, seminari e workshop organizzati nell’ambito di corsi di laurea e dottorati, nonché all’interno di iniziative formative e di disseminazione rivolte a soggetti privati e pubblici. La redazione di tesi di laurea e di dottorato da parte di giovani interessati alle questioni di genere costituisce il corollario delle attività ascrivibili alla seconda missione dell’Osservatorio. 

 

La terza missione di Ipàzia mira a promuovere l'applicazione diretta, il miglioramento e l'uso delle conoscenze, allo scopo di contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico locale. Al fine di raggiungere questo obiettivo, l’Osservatorio offre alle organizzazioni profit e no-profit attività di mentoring e consulenza scientifica legate alla parità di genere, all'empowerment e al well-being femminile.

 

L’Osservatorio scientifico Ipàzia, sin dalle sue origini, ha avuto una vocazione internazionale, coinvolgendo studiosi, professionisti e imprenditori provenienti da tutto il mondo. Oggi, Ipàzia conta sul pieno supporto di oltre 80 tra accademici e professionisti afferenti a diversi campi scientifici, dall’Economia Aziendale al Management, dall'Ingegneria ai Sistemi informativi ed è alla guida del gruppo di lavoro SIDREA Studi di Genere e dell’omologo gruppo di studio e attenzione (GSA) AIDEA.

  • Black Icon LinkedIn
  • LinkedIn - Black Circle

©2018 by IPAZIA observatory on gender research. Proudly created with Wix.com